Incendio a Varese

Incendio a Varese
| Featured | No Comments

Incendio a Varese

I boschi di Varese bruciano. Il Monte Martica è in fiamme. Un’altro incendio a Varese. Il dramma si ripropone.

Sì, perchè poco tempo fa le fiamme hanno colpito il Campo dei Fiori, un parco meraviglioso, caratterizzato da boschi di latifoglie, in cui sono presenti castagni, faggi, abeti e tanta altra flora. Cinghiali, daini, caprioli, lepri e altri animali sono gli abitanti di questo territorio e sono messi in fuga.

Una tragedia per la nostra “città giardino”. Perchè Varese è famosa proprio per questo. È immersa nel verde. La nostra “città giardino” si vede bruciare i suoi giardini! È come se Roma “la città eterna” venisse privata poco a poco del suo tempo.

Quando finirà tutto questo?

La foto mostra un cigno sul Lago di Varese. La sua bellezza, l’eleganza, la pace nel suo habitat. Sopra di lui il fumo. Una nube di fumo, proveniente dal Monte Martica, che continua a bruciare. È triste, molto triste.

Gli interventi per fermare le fiamme sono stati molti. Il vento in questi giorni è stato un nemico, difficile da contrastare.  I cieli di Varese per giorni sono stati attraversati dai Canadair.

Dovremmo aver vinto. Dopo una dura battaglia, grazie agli uomini schierati in prima linea.

Con la speranza che non ricapiti più, ringraziamo tutti coloro che hanno lavorato per domare l’incendio.

Varese è la nostra casa. Circondata dalla natura. Una natura che deve rimanere intatta. Preserviamola.

Your email address will not be published. Required fields are marked *